Giorno: 16 Aprile 2013

Ristorante I Bonci (Magione, Perugia)

Provato a pranzo ad Aprile 2013

Nella primavera che ha tardato ad arrivare ha cominciato da poco a far capolino il sole. Approfittare delle prime giornate di  caldo è d’obbligo soprattutto per fare assieme al bambino cose nuove. Il lago, il traghetto, l’isola, il pesce di lago…

I Bonci è proprio nel lungo lago e offre la possibilità di mangiare all’aperto. È un bar-ristorante dove, del secondo, si vede la recente ristrutturazione. Il bar invece è di antico stampo (antico per dire).

Il pesce di lago che offrono è ottimo anche se, guardando la carta, si può rimanere un poco straniti dalla presenza di addirittura tre proposte: lago, mare e terra. Non dico che sia sbagliato ma a me lascia sempre perplesso l’eccessiva varietà, come i ristoranti pizzeria. Vicino però c’è un centro ittico che lascia ben sperare sulla qualità del pesce marino e se, noi non abbiamo provato, è della stessa risma del resto sarà sicuramente ottimo.

Ma, ripeto, il pesce di lago è buono, quello che offrono nel ristorante dico, e non pecca di nulla anche se nei primi due piatti ci sarebbe secondo me da rivedere qualcosa.

La scelta dei vini non è ampia, una quindicina di etichette tra nord e centro Italia a prezzi onesti. Abbiamo optato per un Grechetto umbro di facilissima beva.

Il pane è buono e caldo anche se viene centellinato eccessivamente col risultato di rimanerne spesso a corto e doverlo richiedere.

Per antipasto abbiamo preso delle Bruschettine con caviale del Trasimeno.  Dico subito cosa non andava, lo stesso problema riscontrato nel piatto di pasta, ovvero una scarsa cottura del pomodoro mentre per il pesce risultava leggermente eccessiva andando così ad accentuare la parte acida e “pomodorosa” e sminuendo le preziose uova così come i pesci dei taglierini.

Fuori carta abbiamo preso dei Gamberi di lago. Sono serviti freddi dopo una cottura in acqua con una salsetta che ricorda per certi versi la salsa verde che accompagna il lesso o la fettina di carne ma più delicata. I gamberi assomigliano molto a quelli di fiume per consistenza anche se sono meno dolci. Vengono offerti, abbondanti, in una veste piuttosto démodé con quell’enorme fetta di arancia al centro che, in piccole dosi, aggiunge un poco di acidità; forse sarebbe stato più piacevole – visivamente e anche nel gusto – aggiungere un poco del suo succo all’intingolo (anche senza mischiarli) ed eliminarla dal piatto a quel modo.

Per primo Taglierini al ragù di persico e regina. Come ho detto il sugo è leggermente poco tirato per quello che riguarda il pomodoro e troppo cotto per il pesce ma per quello che ho potuto sentire il sapore del pesce è piacevole e se ne percepisce la provenienza in maniera delicata e sensata. I taglierini sono croccanti e ben cotti.

Poi Filetti di persico fritti favolosi. I filetti sono completamente privati della lisca e fritti soltanto con un leggero strato di farina quindi lasciando praticamente inalterato il loro sapore. Una frittura asciutta e fatta con tempi millimetrici che lascia la carne soda, tenera e succosa.

Abbiamo concluso con uno Spiedino di anguilla al forno ottimo. Da mangiare rigorosamente con le mani – come il fritto – viene accompagnata da foglie di rapa saltate con olio e aglio, forse eccessivamente unte ma buone per consistenza e sapore. La carne anche in questo caso è cotta in maniera giusta e con tanto alloro che, come sapete, accompagna sempre egregiamente le carni grasse, di terra e d’acqua, di questo tipo. La polpa è tenerissima: grasso, pesce, alloro, sapore di abbrustolito si fondono in bocca accompagnate dalle erbe leggermente amare. Aggiungete una punta di limone – che troverete sul piatto – e avrete un prodotto che nella sua rusticità risulta comunque piacevolissimo.

I prezzi sono ragionevoli ed il servizio, anche se pecca di un poca di organizzazione, adeguato.

Finito il pranzo salite nel traghetto che parte dall’imbarco li davanti e andate a vedere l’isola Polvese. Castello, monastero e prati alberati sono adatti ad una pennica ristoratrice.

Ristorante I Bonci
Via Lungo Lago Alicata 31, 06060 Magione, Perugia
tel.: 075 8479355
ibonci.com/Home

[us_separator show_line=”1″ line_width=”default”][us_gmaps marker_address=”Via Lungo Lago Alicata 31, 06060 Magione, Perugia” marker_text=”JTNDaDYlM0VSaXN0b3JhbnRlJTIwSSUyMEJvbmNpJTNDJTJGaDYlM0UlM0NwJTNFVmlhJTIwTHVuZ28lMjBMYWdvJTIwQWxpY2F0YSUyMDMxJTJDJUMyJUEwMDYwNjAlMjBNYWdpb25lJTJDJTIwUGVydWdpYSUzQyUyRnAlM0U=” show_infowindow=”1″ type=”hybrid” height=”500″ zoom=”14″ disable_zoom=”1″ markers=”%5B%7B%7D%5D”]
Tag:, , , ,