Einstein al suo cuoco la raccontava così

Nello stile a cui Wolke ci ha abituato troviamo la soddisfazione e la possibilità di poter chiarire tante di quelle cose che avvengono in cucina attraverso quello che Einstein potrebbe dire al suo cuoco.

Perché alcune patatine fritte hanno il bordo verde? Quali sono le conseguenze delle diverse temperature di frittura degli oli? Quando si usano alcolici per sfumare poi possiamo dare da mangiare quel cibo agli astemi? Come fa il microonde a cuocere?

Un libro di spigolature scientifico gastronomiche in grado di rispondere a moltissimi “perché?” e che offre, al termine di ogni sezione, moltissime ricette.Le ricette, inoltre, hanno una interessante caratteristica. Confermano, per chi durante la lettura avesse avuto qualche dubbio, il paese di provenienza dell’autore. Sono realmente yankee quindi, tutto sommato, interessanti per la loro distanza dalla nostra concezione del cibo.

Però, proprio nello stile delle altre pubblicazioni di Wolke, troviamo anche la sua pecca maggiore. Si cammina costantemente sul crinale che divide interesse e noia e purtroppo, spesso, scivoliamo nella seconda.

Einstein al suo cuoco la raccontava così
Robert R. Wolke
Feltrinelli, 2010
ISBN: 9788807722035

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *