Baccalà mantecato (3° modalità)

Avevo questi due pezzi di baccalà belli con la parte più spessa che chiamava a cottura rapide e quella più bassa che era ben disposta a sacrificarsi in mantecature.

Perché rifarle uguali alle altre volte però. Quelle altre volte (prima volta e seconda volta) ci erano piaciute molto e allora dovevamo variare.

Abbiamo così cotto il baccalà al vapore per una ventina di minuti e poi abbiamo proceduto come nelle altre ricette.

Anche in questo caso il risultato è stato interessante e anche se visivamente è molto simile agli altri la consistenza è stata molto particolare. Più coeso e meno cremoso.

Dovessi dirvi che è stato il mio preferito direi una bugia così come se dicessi che non mi è piaciuto.

Baccalà mantecato (3° modalità)

, , , ,
Articolo precedente
Pancake
Articolo successivo
Salsa di peperoni e acciughe (per condire la pasta)

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu