Tag: Gordon Ramsay

Il maiale al cucchiaio di chef Ramsay

I canali tematici hanno svicolato tanto delle cucine altre, in certe cose anche esagerando, mostrando piatti che ti fanno venire l’acquolina in bocca e altri piatti che visti con i nostri occhi appaiono orribili; comportamenti alimentari virtuosi e sciagurati.

Quelle carni cotte lungamente e ricoperte di spezie, sovente addizionate di zucchero scuro, hanno sempre esercitato su di me attrazione e timore. Quella sensazione che si prova prima di commettere un peccato.

Ed io sono un codardo, un fifone, ho quindi atteso che qualche amico mi precedesse e si prendesse la responsabilità del gesto. Poi avuta conferma degli esiti ho provato anche io a trasformare questo pezzo di maiale in qualcosa che avesse un sapore non allineato alla nostra tradizione.

Il maiale al cucchiaio di chef Ramsay

Essendo un esperimento mai provato da me ho invitato persone a cena con ottimi risultati. Anche i bambini si sono appassionati. Ho accompagnato il tutto con gli scalogni usati come base alla carne ed un’insalata verde. Salsine. Birra chiara e amara come bevanda, acqua per i bambini.

  • 1,2 kg di scamarrita (o spalla di maiale) in un unico pezzo
  • 3 cucchiai di paprika affumicata (se non la trovate utilizzate quella normale)
  • 2 cucchiai di zucchero di canna grezzo
  • 2 spicchi d’aglio
  • timo
  • sale
  • pepe
  • Olio extra vergine di oliva
  • Cipolle o scalogni

Il giorno prima della cottura e del servizio mescolare paprika, aglio schiacciato, zucchero, foglie di timo, sale ed una buona macinata di pepe assieme.

Amalgamare con un poco di olio in modo da avere una pappata densa che cospargerete sulla carne in modo da ricoprirla con uno strato di qualche millimetro. La parte che appoggiate sul piatto e, successivamente, sulle cipolle potete anche non coprirla.

Coprite con la pellicola e fate marinare in frigo fino al momento di infornare.

Tagliate a metà le cipolle e sbucciatele, fatene una base su una pirofila da forno.

Salate e appoggiatevi sopra la carne con la sua copertura di spezie.

Infornate per 4 o 5 ore a 140° e dimenticatevi di averla li.

Servitela dopo averla fatta riposare per 15 minuti.

La ricetta l’ho trovata qui: https://www.youtube.com/watch?v=NdheWJVjN7A

Tag:, , , , , ,