Maionese rapida per chi, come me, non riesce a farla

Le donne, quando hanno le loro cose, non riescono a fare la maionese. E nemmeno lo zabaione e anche le chiare montate a neve le mettono in difficoltà. Per non parlare della lievita.

Queste bischerate penso le abbiate sentite tutti in vita vostra.

Comincio a pensare che mia madre utilizzasse queste scuse per evitare di farmi maionese, panna, meringhe e pizze tutte le volte che andavo ad elemosinarle.

Il fatto è che anche a me la maionese non riesce e giuro che ci ho provato tante volte, mi viene diciamo una volta su cinque. A volte impazzisce e altre rimane liquida, un brodetto giallo/verde acido inutilizzabile. Poi arriva un tizio, sul bus, che racconta ad un’amica come farla velocemente e io segno tutto per poi scoprire che come farla si trova ovunque, libri e internet.

Si prepara in due minuti, e quando dico due non è per dire, e la maggior parte del tempo si perde a pesare gli ingredienti.

Maionese rapida

  • 1 uovo intero
  • 160/200 millilitri di olio (2/3 di semi 1/3 di oliva) in grammi sono circa 150/190 grammi
  • succo di limone o aceto (a seconda dei gusti), io preferisco il secondo
  • sale
  • facoltativo: senape, tabasco, aglio, ecc (a piacere)

Nel bicchierone del minipimer mettere tutti gli ingredienti, escluso limone o aceto, facendo attenzione a non rompere il tuorlo d’uovo.

Immergere il frullatore ad immersione, sempre facendo attenzione a non rompere il tuorlo, fino a quando non toccherà bene il fondo. Dovrà toccarlo per bene il più possibile.

Azionare e appena comincerà a addensarsi muoverlo facendo incorporare tutto.

Non ho dato le quantità precise di olio perché dipende da quanto la volete densa e da quanto è grande l’uovo.

Se usate il limone aggiungetelo ora e amalgamatelo con un cucchiaio.

Se usate l’aceto mettetelo a bollire e versatelo bollente nella maionese amalgamandolo subito con un cucchiaio.

, , , , , , ,
Articolo precedente
Insegnanti di futuri cuochi
Articolo successivo
Zuppa d’aglio

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere

Menu