Tag: mozzarella di bufala

Crema di mozzarella di bufala

La cucina moderna, troppo spesso, è una cucina da cucchiaio. Devo ammettere che mangiare con quello strumento mi piace molto ma desidero anche la consistenza, il dover masticare.

La foto è fuorviante, quelle sotto sono orecchiette al pomodoro semplici semplici.

Il post è per la crema bianca che vedete sopra. Mozzarella di bufala a portare, in questo mese freddo, un poco di estate.

Volevo provare e così ho sacrificato una delle tre mozzarelle di bufala che un caseificio, qui vicino a dove vivo, mi ha venduto. Mia moglie disperata e il bambino felice di frullare col frullatore ad immersione.

Crema di mozzarella di bufala

  • 1 mozzarella di bufala
  • 1/2 bicchiere della sua acqua di governo
  • 1 bicchiere di latte intero
  • olio extravergine di oliva

Lasciare la bufala a temperatura ambiente nella sua acqua il tempo che serve a farle perdere la temperatura marmata del frigo.

Scaldare appena il latte.

Fare a pezzi la mozzarella e, assieme al latte (non tutto, andate per gradi), frullarla nell’apposito bicchiere.

Finire di regolare di sale e densità con l’acqua di governo poi montate con un filo d’olio.

Finite di regolare di sale e filtrate, una volta raggiunta la giusta densità, con un colino fine.

Va bene per condire la pasta, come ho fatto io, o dei pomodori (freschi o asciugati in forno) o anche da mangiare a cucchiaiate, io l’ho fatto e mi è piaciuta.

Tag:, , , ,

Mozzarella di bufala, gamberi e maionese di pomodori rossi

Solo il mese scorso ho proposto come antipasto questo semplice piatto di Mozzarella e pomodori verdi. che mi era venuto in mente ripensando alla salsa di pomodori verdi offerta da Piergiorgio Parini.

Ancora amici a cena e qualcosa di veloce da fare, volevo offrire ancora questo piatto ma i pomodori verdi erano finiti.

Della stessa terra e stesso produttore c’erano però gli stessi pomodori più avanti nella maturazione. Li ho presi.

Sono pomodori sodissimi e penso che facendola con pomodori maturi di altro tipo non verrebbe una maionese così densa, parlo di durezza del prodotto non di tipologia o produttore ma magari mi sbaglio. Si tratta, sia in questo caso che nell’altro, di pomodori di Pachino.

Mozzarella di bufala, gamberi e maionese di pomodori rossi

Per 5 coppette:

  • 3 mozzarelle di bufala
  • 5 gamberoni
  • 6 pomodori con buccia e semi
  • 2 fette di pane bianco
  • olio di oliva
  • sale
  • zucchero
  • aglio
  • 5 fili di erba cipollina

Pulire i gamberi e privarli del budello nero. Io l’ho sostituito aiutandomi con uno stecchino con il filo di erba cipollina. Mi spiace che non si veda nella foto.

Mettere i pomodori lavati nel bicchiere del frullatore ad immersione e frullarli a lungo, ispessiranno da soli. Voi date un poco di tono con olio, sale e addolcite con un poco di zucchero. Qui fate a piacimento secondo i vostri gusti.

Tostate il pane in forno con un filo di olio ben distribuito sopra. Agliatelo leggermente e salatelo poi privatelo della crosta e fatene dei dadini non troppo piccoli.

Cuocete a vapore i gamberi. Toccateli di quando in quando per assicurarvi di non cuocerli troppo.

Mettete mezza mozzarella nelle coppette e versate intorno alcune cucchiaiate di maionese di pomodori.

Posate sopra alla maionese il pane.

Gambero sopra a tutto con un pizzico di sale.

Un giro di olio.

Tag:, , , ,