Anguria e vodka, la bevanda dell’estate

Il tradimento non rientra nelle mie corde, non ne sarei capace e non mi interessa e sarei scoperto subito. Che non sono abbastanza intelligente.

Difatti mia moglie la tradisco andando al ristorante da solo; al giovedì al limite le dico che vado a calcetto con gli amici e dopo a mangiare una pizza e poi vado effettivamente a calcetto e a mangiare la pizza con altri uomini barbuti e dai ventri pingui. Ne avessi l’opportunità  mia moglie mi concederebbe la possibilità di far l’amore con Michelle Pfeiffer.

A me è più congeniale la fuga. Lo è sempre stata.

Avevo comprato il cocomero perché in frigo ho un pezzo di bottarga di tonno e volevo fare l’Ostrica virtuale di Scabin poi un po’ il caldo e un po’ mia moglie agitata dal timore di cosa sarebbe venuto fuori e ho così deciso di berci il cocomero. Truccandolo.

Anguria e vodka, la bevanda dell'estate

  • 1 cocomero non troppo grande
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 1 limone
  • 1 bottiglia di vodka

Trovate il punto di equilibrio sul lato del cocomero. Il lato corto mi raccomando così è più facile farlo entrare nel frigo.

Tagliate un cerchio di buccia in modo tale che possa poi fare da tappo senza cadere dentro e grande abbastanza da poter pescare il contenuto. Per fare questo usate il coltello inclinandolo in modo da avere un tronco di cono.

Svuotare il cocomero e mettere la polpa in un contenitore dove poterla frullare assieme allo zucchero e al succo di mezzo limone.

Passare il frullato al setaccio e unire la vodka. Servirlo ghiacciato.

p.s. Se come me avete bambini piccoli che vorranno sicuramente assaggiare aggiungete la vodka soltanto nei bicchieri di chi la può bere e congelate soltanto il frullato di anguria.

, , , , , ,
Articolo precedente
Sugo di verdure e acciughe (o delle azioni che fanno perdonare)
Articolo successivo
The Devil in the Kitchen

Post correlati

No results found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fill out this field
Fill out this field
Inserire un indirizzo email valido.

Menu