Toast di gamberi e curry

Ci fu un periodo della mia vita in cui mia madre, su mia insistenza, mi preparava per colazione caffè, spremuta e toast.

Avevo 15 anni e lei andò avanti a prepararmi tale colazione nella speranza che esistesse, o si venisse a creare, una correlazione positiva tra colazione abbondante e voti scolastici.

Questa relazione però non c’era e così, un giorno, di punto in bianco tornammo ai soliti biscotti e caffè latte.

Temo che il problema fosse legato ad un uso smodato di pan carré che a me non piaceva e a sottilette di basso livello. Sono sempre stato bravo a trovare scuse.

Con la scoperta del pane in cassetta le cose sono migliorate. Per i toast dico non per i voti scolastici.

Ho utilizzato il pan brioche descritto qui, quello al curry, per fare questa prova che ha trovato il plauso della platea domestica.

Toast di gamberi e curry

  • 2 fette alte poco meno di un centimetro di pan brioche al curry (o altro pane, nel caso seguite leggete anche quanto scritto dopo “Se usate pane non aromatizzato al curry”)
  • 3 gamberoni
  • 1/4 di spicchio d’aglio
  • 1 filo d’olio
  • 4 gocce di tabasco
  • sale
  • pepe

Tritate finemente i gamberi e l’aglio, uniteli ai condimenti e spalmate sul pane.

Chiudete e cuocete nel tostapane fin quando i gamberi non sono cotti.

Dividere a metà e servire.

“Se usate pane non aromatizzato al curry” aggiungete dello zenzero alla salsa di gamberi. Servirà a dare una spinta al tutto.

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *