Giorno: 3 Agosto 2014

Ravioli dolci al vapore

Mai esseri precisi, mai troppo almeno. Ci lascia modo di tornarci sopra e provare ancora.

Così un po’ di pasta avanza, la pasta della ricetta scorsa, e la uso come scusa per andare avanti negli esperimenti.

Era domenica, più o meno le 12.40, quindi non avevo modo di organizzarmi troppo.

Volevo provare a farli dolci.

Mi guardo intorno, cerco nella dispensa e decido di produrne con quello che ho disposizione. Più o meno italiani e più o meno orientali, dall’esito incerto. Ma era una prova quindi sarei stato giustificato in tutto e per tutto.

Ravioli dolci al vapore

Quindi dovendo essere un dolce ed essendo una prova bastava poco; ma son venuti buoni e quindi andiamo sparati.

  • pasta acqua e farina guardate qui
  • 6 cucchiai di marmellata di fichi
  • cornetti da gelato
  • 12 noci di macadamia o altra frutta secca (noci, nocciole, pinoli, mandorle)

Tritate grossolanamente le noci, fatelo col coltello sopra al tagliere che frullandole diventano troppo farinose.

Mischiatele alla marmellata poi sbriciolate finemente i cornetti e, aggiungendone pochi per volta, fate in modo che l’impasto diventi ben sodo. Ma non un mattone.

Riempite i vostri dischi di pasta e cuoceteli al vapore per 15 minuti.

Servite caldi e se volete, io non l’ho fatto, spolverizzateli di zucchero e caramellateli col cannello.

Tag:, , ,